martedì 5 febbraio 2013

Lasciare un messaggio in bottiglia

Avete mai pensato di affidare un messaggio alle onde del mare?



Un messaggio in bottiglia evoca subito un'idea romantica e suggestiva, ma sembra qualcosa lontano anni luce dalla nostra realtà fatta di Internet, social network, sms, ecc... Invece i messaggi in bottiglia esistono ancora oggi! Qualcuno ogni tanto abbandona la posta elettronica e torna a comunicare col mare, lasciando in balia delle onde i propri pensieri, nella speranza che vengano trovati in qualche riva lontana.
Ma attenzione: la tecnologia non è messa del tutto da parte. Sapevate che esiste un sito internet che si occupa proprio di spedire messaggi in bottiglia per conto dei navigatori? Si tratta di Message in a bottle server: l'utente può scrivere il proprio messaggio che viene stampato, imbottigliato e gettato in mare.  A noi sembra che però fare tutto dietro un monitor, senza neanche vedere la propria lettera partire sia un po' triste. Dev'essere molto più suggestivo abbandonare la bottiglia direttamente in mare... E voi cosa ne pensate?

1 commento:

crimson74 ha detto...

Mi sembra stupido: il bello del messaggio è proprio scriverlo, imbottigliarlo, andare al mare, metterlo in acqua... farlo fare ad altri toglie ogni senso e tutta la poesia...