venerdì 19 aprile 2013

Il car pooling online, per viaggiare risparmiando

Ieri abbiamo parlato della bici come alternativa all'auto... Ma se dobbiamo percorrere lunghi tragitti?
Si può prendere il treno, ma se volete risparmiare e rispettare l'ambiente, senza rinunciare alla comodità della macchina, c'è un'altra possibilità: Blablacar.
 E' un sito che offre un servizio assolutamente innovativo: il car pooling online! Sì, a tutti sarà capitato di condividere un passaggio in auto con amici o genitori. Ma quando si tratta di affidarsi a sconosciuti, le cose cambiano; è normale che ci sia diffidenza.
Blablacar però dà modo di condividere viaggi in macchina in tutta sicurezza grazie a un sistema che permette di verificare l'affidabilità dei  conducenti. Ogni utente può infatti lasciare un feedback dopo aver viaggiato e, cosa molto interessante, tra le possibilità offerte dal sito c'è quella di proporre "viaggi in rosa", per sole donne. Ma come funziona?
Basta iscriversi al sito; se volete offrire un passaggio dovete inserire i dati del viaggio, indicando una quota da chiedere ai passeggeri per condividere i costi; può essere quindi un modo per risparmiare sulla benzina. E' consigliabile non chiedere comunque cifre troppo elevate ma una somma simbolica che permetta a voi di avere un contributo alle spese di viaggio e ai vostri passeggeri di risparmiare rispetto ai mezzi pubblici.
Potete anche indicare se tollerate o no il fumo a bordo, se siete disponibili a viaggiare con animali, se vi piace chiacchierare o no. 
Al contrario, se cercate un passaggio, non dovete fare altro che digitare sul sito gli estremi del vostro viaggio (punto di partenza e arrivo) e controllare la presenza di conducenti disponibili a percorrere quella tratta. 
Non vi resta che registrarvi.... e buon viaggio!

3 commenti:

Pietro Forma ha detto...

Per completezza tra i portali di carpooling vi segnaliamo anche il servizio gratuito offerto da drivebook.com. Ottimo per gli spostamenti urbani, lo si può utilizzare tutti i giorni (ad es. casa-lavoro con i propri colleghi) e si possono inserire indirizzi ben precisi grazie all’utilizzo di Google Maps. E’ anche molto sicuro, si può registrare la targa dell’auto e il documento d’identità, con un sistema di feedback degli utenti e passaggi per sole donne.

Blogatta ha detto...

ciao pietro, grazie della tua testimonianza ma da quello che racconti mi sembra lo stesso servizio

Pietro Forma ha detto...

Perchè metti un "ma" nel tuo commento? :-)
Uno dei vantaggi del web è avere a disposizione, per la stessa esigenza, un'ampia gamma di servizi gratuiti. Ogni servizio ha le sue peculiarietà e ogni persona ha la fortuna di poter scegliere!
Ciao