lunedì 20 maggio 2013

Un cane agli arresti domiciliari

Il vostro gatto è troppo vivace? State attenti, se sfodera troppo spesso le unghie potrebbe finire "in manette"...
A quanto pare, infatti, anche ai nostri amici a quattro zampe possono toccare gli arresti domiciliari: è quanto successo di recente a Sabbioncello San Vittore, in provincia di Ferrara, dove Brioche, un piccolo volpino di cinque anni e due chili e mezzo di peso, è stato punito per aver morsicato la vicina di casa. Il sindaco, con un'ordinanza, ha imposto ''il sequestro fiduciario del cane morsicatore", che si trova ai domiciliari nell'appartamento della proprietaria, da due giorni. La vicina, dopo essere stata morsa, è andata al pronto soccorso dell'ospedale di Cona, e ha presentato denuncia. 
Il piccolo Brioche non ha potuto fuggire alle maglie della legge e si è trovato confinato in casa, dove resterà in osservazione per alcuni giorni. 

2 commenti:

kilara ha detto...

Esagerati!!Chissà cos'ha fatto la vicina per farlo arrabbiare!!

Rosa ha detto...

ciao Blogatta mai sentito questa cosa degli arresti domiciliari, vogliono a tutti costi umanizzare queste povere bestie in tutti i modi, ciao grazie buona giornata rosa.))