lunedì 27 ottobre 2014

Gatti neri in pericolo per Halloween

Tra pochi giorni è Halloween. La notte delle streghe, dei dolcetti e delle feste in maschera... Tutto molto divertente, ma esiste anche un'altra faccia della medaglia, che per i nostri amici gatti può essere drammatica.
Durante questa festa sembra infatti che in alcune parti d'Italia ci siano veri e propri invasati che celebrano riti satanici; i gatti neri, da sempre associati all'esoterismo nell'immaginario collettivo, rischiano di essere vittime di questi sacrifici.
Secondo l'associazione animalista Aidaa, le zone più colpite dalle messe nere sono il Piemonte, la Lombardia, il Lazio, l'Umbria, le Marche, il Veneto, la Liguria e l'Emilia Romagna, in particolare nel modenese e nella zona di Mirandola.
Se avete un gatto nero, dunque, il consiglio è quello di non farlo uscire di casa in questi giorni e se avete una cucciolata da dare in adozione, aspettate, per essere sicuri che non finiscano nelle mani sbagliate.
Per quanto mi riguarda anche io farò attenzione alla mia gattina, che da un po' di tempo ha iniziato a uscire in strada: non è nera, ma è sempre meglio non rischiare in questi giorni!

1 commento:

kilara ha detto...

Le mie non escono di casa per fortuna.Lola ha una zampa tuttanera....non si sa mai!