giovedì 14 marzo 2013

Sposarsi nel rispetto degli animali

State per sposarvi? Fatelo senza creare problemi ai nostri amici animali.
Non tutti lo sanno, ma l'abitudine di usare colombi per celebrare i matrimoni, molto in voga in alcune zone d'Italia, può provocare seri danni a questi volatili. A lanciare l'allarme è stato, in questi giorni,  il coordinatore regionale dell'Enpa dell'Emilia Romagna, Carlo Locatelli. Gli uccelli che vengono lanciati in aria in occasione dei matrimoni. provengono da allevamenti e per questo non sono in grado di volare, se non per brevi tratti, né procurarsi cibo. Senza contare che molti colombi riportano ferite provocate dalla manipolazione, quando vengono "liberati" in aria. 
"Sono tanti i volatili che perdono la vita a causa di questa abitudine insensata - scrive la Protezione animali - mentre i sopravvissuti sono destinati ad ingrossare le fila di quelle popolazioni di uccelli che tanto angustiano le amministrazioni comunali, che, per ridurne il numero, adottano spesso provvedimenti estremi ed ingiustificati." 
Locatelli ha anche segnalato che, trattandosi di animali che hanno sempre vissuto in cattività, e quindi inadatti alla vita selvatica, la loro scriteriata liberazione potrebbe configurare anche il reato di abbandono.
Insomma, se dovete sposarvi evitate di fare del male ai colombi; perché invece non fare del vostro lieto evento una festa anche per gli animali? Potete ad esempio approfittarne per creare delle bomboniere solidali per finanziare progetti a favore dei randagi. La Lav, ad esempio, propone bomboniere, pergamene e portaconfetti con le sembianze di gattini e farfalle, con cui è possibile finanziare progetti dell'associazione. L'Enpa propone invece bomboniere e bigliettini il cui ricavato va a favore dei trovatelli seguiti dall'associazione. 

4 commenti:

Tomaso ha detto...

Troppe cose di grandezza personale cara Blogatta, si fanno a danno sempre di altri, in questo caso dei colombi. Ciao e buona serata amica.
Tomaso

sognatriceabordo ha detto...

Mia madre ha voluto regalare dei colombi a mia sorella e dopo averli fatti volare (per così dire) li abbiamo recuperati e adesso vivono e fanno tante uova nella loro voliera... però se avessi saputo di questa cosa avrei sconsigliato di prenderli!

Blogatta ha detto...

Ciao Sognatrice, grazie della tua testimonianza! se voi li avete recuperati e messi nella voliera avete fatto benissimo, solo che purtroppo tante persone non sono così sensibili, io stessa ho visto una vola una colombina che non riusciva più a volare... ciao!!

sognatriceabordo ha detto...

Figurati! Non so se sia stata questione di sensibilità non sapendone molto allora... :) A presto.