martedì 28 maggio 2013

Apre il bar dei gatti

Prendere un  tè o gustare una pasta in compagnia di simpatici gatti: presto, per i Parigini, tutto questo non avverrà solo tra le mura domestiche. Entro l'estate aprirà il primo bar dei gatti: un locale originale dove vivranno uno decina di mici che  potranno essere adottati. Si chiamerà "Le cafè des chats" e dovrebbe aprire i battenti nel quartiere del Marais in agosto. Mancano solo alcune migliaia di euro per finanziare interamente il progetto da 40.000 euro. Ad avere l'idea è stato Margaux Gandelon, giovane imprenditrice francese, amante dei gatti, che ha riunito la somma necessaria grazie a una piattaforma di "crowdfunding" (una sorte di finanziamento collaborativo). Le norme d'igiene saranno rispettate e tutti i felini avranno un libretto sanitario. Ogni dipendente del bar sarà responsabile di due o tre gatti e dovrà fare un check-up settimanale. Un veterinario li visiterà ogni tre mesi. Inoltre, i clienti che lo desiderano, potranno adottarli.

2 commenti:

Rosa ha detto...

Caio blogatta, mah, non so se attecchira' questa iniziativa, io non la porterei di certo al bar, e' gia' abbastanza grossa si suo, ciao grazie buon pomeriggio rosa.))

kilara ha detto...

Che bello!In giappone i neko cafè esistono già!