giovedì 17 ottobre 2013

I cinque migliori giochi per il gatto

Oggi voglio parlarvi di un tema molto caro a chi vive con un gatto: come farlo giocare.
I nostri amici a quattro zampe sono dei gran giocherelloni, ma a volte non è facile trovare qualcosa che catturi a lungo la loro attenzione senza stancarli. Giocare inoltre è importante anche per aiutarli a mantenere una buona forma fisica: i nostri gatti domestici fanno presto a ingrassare se conducono una vita troppo sedentaria! Che giochi proporre allora?
Ci sono infinite possibilità, ma vi parlerò di quelli che ho collaudato io con maggiore successo.
Eccoli in ordine di gradimento.

1 - Il serpentello
La mia gattina si diverte a dare la caccia a dei serpentelli di peluche che ho comprato all'Ikea. Forse le sembrano delle lucertole... Basta lanciarglieli e lei è felicissima. Qui sotto potrete vederla in azione mentre ne riporta uno indietro.






2 - Le palline
I gatti amano le palline di gomma e anche la mia le segue dappertutto. Procuratevene un bel po' perché inevitabilmente finiscono sotto i mobili e in giro per la casa....

3- La canna da pesca
Si tratta di finte canne da pesca che vendono nei negozi per animali o che potete costruire voi stessi con facilità. Basta unire un filo di spago ad un bastoncino e, in fondo al filo, appendere un pupazzetto. Il vostro gatto ne andrà matto: agitate la canna davanti a lui e non capirà più niente.

4- Le scatole
I gatti adorano nascondersi e quando vedono una scatola non resistono alla tentazione di infilarsi al suo interno, alla ricerca di un nuovo rifugio! Quindi a volte basta uno scatolone per farli felici... Se volete apportare un tocco in più, potete chiudere la scatola e ritagliare delle aperture da cui il gatto può entrare, come se fosse una casetta di cartone.

5 - Il gomitolo
E' il grande classico dei giochi per gatti... A volte basta agitare qualche filo davanti al naso del micio per farlo felice, ma attenti agli artigli!

E voi, come fate divertire il vostro gatto? Raccontatecelo con un commento.

3 commenti:

kilara ha detto...

Il gioco preferito di cocca è la canna da pesca,di quello non si stanca mai.Poi io invece del serpentello ho un topo (dell'ikea anck'io)e a volte glielo lancio e lo rincorre ma si stufa molto presto di giocarci.Con le palline non ha mai giocato!

Ila ha detto...

I miei due delinquenti giocano con qualunque cosa.
Isotta va matta per le palline di ogni materiale, colore e dimensione. Quelle di stagnola si fanno in un attimo e non costano niente!
Darwin invece è un fanatico dei pupazzetti. La sua preferita è un'ape (regalo di blogatta per altro!) che nasconde ovunque per evitare che finisca nelle grinfie di sua sorella... Seguita da una gallina e da un topo di pezza.
Anche loro hanno un gomitolo a testa e anche quello è degno di grandi attenzioni. E anche loro amano le scatole. E più sono piccole (in alcune faticano addirittura ad entrare) e più gli piacciono!
La canna da pesca li esalta talmente tanto che non gliela do quasi mai, impazziscono!
Adorano ogni cosa penzoli da scarpe, borse, giacche e affini. E se è roba mia poi.... ;-)

Blogatta ha detto...

@Kilara, la canna da pesca come ho scritto fa impazzire anche la mia!

@Ila, che piacere sapere che Darwin ha apprezzato la farfalla!!! A proposito, se mi mandi le foto delle tue pesti su Facebook le inserisco !